La rete Biblioteche diffuse è costituita da un insieme di punti lettura e piccole biblioteche coordinato dal Comune di Trieste. Il Comune promuove l’entrata di queste biblioteche nel catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), rendendone così visibile via web  il patrimonio. Il progetto favorisce la condivisione del patrimonio librario di associazioni, organizzazioni e altre istituzioni, pubbliche e private,  portando la filosofia della partecipazione attiva  direttamente nei luoghi della comunità.