Collocata al piano terra di palazzo Biserini, la sala  quotidiani e periodici della Biblioteca Civica A. Hortis offre la possibilità di consultare direttamente e liberamente 31 tra i maggiori quotidiani italiani e stranieri e 360 riviste dedicate agli argomenti più vari: attualità, musica, cinema, letteratura, arte, politica,  educazione, scienze sociali, sport, viaggi, storia, filosofia…  Molti altri periodici sono a disposizione nei depositi e possono essere consultati su richiesta.

Per leggere, studiare sui propri testi, navigare in Internet con il proprio computer non sono necessaria formalità, l’accesso a questi servizi è completamente libero. Per  prendere in prestito le riviste è invece necessaria l’iscrizione alla biblioteca.

Sono presenti in emeroteca le seguenti riviste:

PRESTITO
Tutte le riviste presenti in emeroteca si possono prendere in prestito fino a  5 fascicoli ad eccezione dell’ultimo uscito che si può avere dopo un mese dalla data d’arrivo.
Il prestito ha la durata di un mese ed è rinnovabile due volte, anche tramite telefono o e-mail. Il diritto al rinnovo scade in presenza di prenotazione da parte di un altro utente. E’ possibile prendere in prestito con le stesse modalità anche i CD, i DVD e i libri allegati alle riviste. Sono esclusi dal prestito i quotidiani, le riviste edite a Trieste dopo un anno dal loro arrivo in emeroteca e tutte le altre riviste dopo 10 anni dalla loro uscita.
Agli educatori che utilizzino le riviste per scopi didattici, sono concessi in prestito fino a 10 fascicoli contemporaneamente.

ATTENZIONE
Trascorsi 30 giorni, l’utente riceve l’avviso di restituire al più presto il fascicolo.
In caso di ritardo nella restituzione, l’utente non può usufruire di prestiti
per il periodo corrispondente al ritardo

CONSULTAZIONI
Per monitorare gli interessi e le preferenze di lettura gli operatori registrano le riviste lette  in sala. Per permettere questa operazione vi preghiamo di riporre
le riviste sul carrello o nei cestini presenti in sala.

POSTAZIONI INFORMATICHE
La biblioteca mette a disposizione degli utenti cinque postazioni informatiche utilizzabili per consultare documenti multimediali e navigare in Internet. Ad ogni utente è garantita una sessione di un’ora al giorno. L’utilizzo delle postazioni presuppone l’iscrizione al servizio Biblioteche che è gratuito e richiede, al momento della registrazione, la presentazione di un documento.
Le prenotazioni si effettuano all’ingresso, tramite e-mail, telefonicamente.

USO DI PORTATILI PERSONALI
E’ possibile connettersi ad Internet con portatile personale, in modalità wireless.
Inoltre una delle postazioni la E, è dotata di scanner con sessione di lavoro di 30′

FOTOCOPIE E STAMPE
Sono a disposizione dell’utenza una fotocopiatrice e una stampante.
Il costo di ciascuna fotocopia o stampa è di Euro 0,15 per il formato A4 e di Euro 0,25 per il formato A3.

ACQUISTO RIVISTE
Le riviste che la biblioteca non conserva nelle sue collezioni sono acquistabili dal pubblico al costo di 1 Euro al fascicolo oppure a un  decimo del costo dell’abbonamento per l’intera annata. Lo scarto non avviene prima di 1 anno dall’uscita. E’ possibile la prenotazione.

RIMANERE AGGIORNATI
Per rimanere aggiornati sulle novità riguardanti l’emeroteca e le
biblioteche del Comune di Trieste potete consultare il Nuovo sito
BiblioEST  all’indirizzo http://opac.units.it/SebinaOpac/Opac.do oppure
Il già conosciuto OPAC all’indirizzo http://opac.units.it/SebinaOpac/Opac.

LE REGOLE DELLA BUONA CONVIVENZA

  • tenere il cellulare con la suoneria silenziata e uscire per telefonare
  • non portare sui tavoli cibo e bevande
  • prendere un quotidiano alla volta e riporlo al suo posto al termine della lettura
  • non tenere occupato il posto a sedere quando ci si assenta per più di 20 minuti. Pause più lunghe non garantiscono il mantenimento del posto

Dove

piazza Hortis 4 , piano terra
Tel. 040 675 83 19; fax 040 675 81 94
Email: emeroteca@comune.trieste.it

Quando

Lunedì -  Sabato: 9.00 – 22.45
Domenica: 10.00 – 19.00

Come

Autobus Trieste Trasporti  Linee 8, 9, 24, 30

Quanto

ingresso gratuito.

L’emeroteca è aperta in orario serale e la domenica pomeriggio grazie al contributo dell’Università degli Studi di Trieste

info-accessibilita