Il Piccolo è il principale quotidiano di Trieste dal 1881 ed è da sempre richiesto e consultato in biblioteca per la sua rilevanza storica e documentaria.
La carta dei giornali ha però una durata limitata se viene continuamente manipolata. Era necessario creare un archivio digitale.

Pertanto è stato sottoscritto l’importante accordo tra l’Ente Regionale per il Patrimonio Culturale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – ERPAC, il Comune di Trieste – Biblioteca Civica Attilio Hortis e il Gruppo GEDI editore del PICCOLO con l’obiettivo di creare un sito web dedicato alla consutazione online gratuita del giornale.

I lavori sono iniziati a novembre del 2018 e si presume che già da quest’estate potrà essere messa rete una prima parte del lavoro, che dovrebbe essere concluso nell’arco di un anno.

 

(nella foto E. Santi della ditta Komedia)