Nell’anniversario della scomparsa di Umberto Saba

Domani venerdì 25 agosto, alle ore 17.00 presso la sala Bazlen di palazzo Gopcevich, via Rossini 4, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste ricorderà la figura di Umberto Saba a sessant’anni dalla morte del poeta, promuovendo una riflessione sul rapporto fra letteratura e territorio nell’opera degli scrittori e nelle iniziative che li ricordano.

L’incontro, introdotto da Riccardo Cepach, prevede la presentazione del volume “I lembi dei ricordi. Ri(n)tracciando il paesaggio di Goffredo Parise” (Antiga Edizioni, 2016), curato dalla Società Letteraria di Verona. La guida ai luoghi di Parise, costruita a partire dalle testimonianze di quanti conobbero e frequentarono lo scrittore e dalle mappe dei luoghi a lui cari che essi stessi hanno tracciato, verrà presentata da Maria Gregorio, esperta e appassionata delle case degli scrittori di cui si occupa anche in qualità di membro dell’ICLM (International Committee for Literary Museums).

La presentazione sarà accompagnata dalla lettura di testi di Goffredo Parise tratti da “Sillabari” e da “Lontano” realizzata da Diana Höbel con l’accompagnamento di Stefano Mastronuzzi alla chitarra che, analogamente, introdurranno la seconda presentazione in programma dando vita a testi di Saba in prosa e in poesia.

La seconda parte del programma, infatti, prevede la presentazione del volumeLa libreria antiquaria Umberto Saba. Il poeta libraio” (Comune di Trieste, 2016), volume dedicato alla storica libreria pubblicato al termine di un complesso lavoro di riordino e catalogazione del patrimonio librario storico dell’esercizio cui hanno contribuito il Comune di Trieste, La Regione FVG, il MIBACT e la Biblioteca Statale Stelio Crise. Dialogheranno con Riccardo Cepach Patrizia Bevilacqua, autrice della ricognizione bibliografica e della catalogazione del nucleo sabiano custodito presso la libreria e Marco Menato, autore del saggio “La libraria Antiquaria Umberto Saba: libreria, casa editrice, private press”. I presenti potranno ricevere una copia omaggio della pubblicazione fino a esaurimento della scorta.

Info: Biblioteca Civica “Hortis”
via Madonna del mare, 13
tel: +39 040 6758200 / 8170 – fax: + 39 040 6758194
e-mail: riccardo.cepach@comune.trieste.it