Via Madonna del Mare 13, terzo piano
tel. 040 675 8412
e mail: servizioprestiti@comune.trieste.it
Orario: da lunedì a venerdì 9.00-19.00; sabato 9.00-13.00

Per ottenere i libri in prestito è necessario essere iscritti alla Biblioteca Civica A. Hortis appartenente al Servizio bibliotecario nazionale – Polo TSA del Friuli Venezia Giulia presentando un documento di identità. La tessera è valida presso tutte le biblioteche del Polo, previa abilitazione annuale, in ciascuna delle quali possono vigere modalità diverse di accesso al prestito.
I cittadini non comunitari, residenti a Trieste, devono esibire anche il permesso di soggiorno, valido almeno per l’anno solare in corso.

Sono ammesse al prestito tutte le opere pubblicate negli ultimi 80 anni o negli ultimi 40 anni se appartenenti alla Sezione Locale (con collocazione R.P.). Inoltre, non sono ammesse al prestito opere di consultazione (enciclopedie, dizionari, codici), tesi di laurea, opere di pregio o in condizioni deteriorate.
Si invita, comunque, a richiedere l’ultima edizione dell’opera che interessa presente in biblioteca.

Possono essere presi in prestito fino a 5 documenti.
Il prestito ha la durata di 30 giorni, per i periodici di 15 giorni. Se il documento non è stato prenotato, è possibile una proroga anche telefonica da effettuarsi prima della scadenza del prestito.
Se al termine dei 30 giorni il documento non viene restituito, l’utente riceve un avviso e una sanzione euro 1,20 per ogni settimana di ritardo.

In caso di smarrimento o deterioramento l’utente deve provvedere al riacquisto del volume o versare alla biblioteca l’importo corrispondente al valore dello stesso.

Si ricorda che parte delle raccolte è immediatamente disponibile (in particolare se con collocazione RP cioè Raccolta Patria), e parte dopo
uno o due giorni dalla richiesta (dopo le h. 14.00) perché in depositi esterni.
E’ consigliato pertanto di effettuare le operazioni di richiesta, prenotazione o proroga di libri attraverso il catalogo online, comodamente da qualsiasi computer.

Per l’iscrizione di minori è necessaria la compilazione di un modulo in sede con la presenza del genitore o tutore.
È anche possibile ritirare il modulo e riconsegnarlo assieme alla fotocopia del documento d’identità del genitore.

Da maggio 2010 non è più necessario il versamento della cauzione per l’iscrizione al Servizio prestiti della biblioteca. Se la cauzione è stata versata dall’1.5.2000 al 30.4.2010, è possibile la sua restituzione ritirando il modulo presso l’ufficio prestiti o la segreteria in via Madonna del Mare 13.