Proseguono gli incontri dedicati ai ragazzi dai 10 ai 13 anni del ciclo Storie di carta e celluloide promosso da Trieste Science + Fiction Festival, Mediateca de La Cappella Underground col Sistema Bibliotecario Giuliano negli spazi della Mediateca in Via Roma 19.
Dopo le atmosfere fantasy de La Storia Infinita, domenica 17 marzo, dalle 17.00 alle 18.30, il viaggio prosegue in Transilvania, nel lugubre castello del conte Dracula uno dei personaggi più significativi della letteratura gotica creato da Bram Stoker nel 1897.
La leggendaria figura del vampiro più famoso del mondo e principe delle tenebre trasporterà i ragazzi in un mondo tenebroso ed agghiacciante da cui impareranno a difendersi grazie agli insegnamenti del dottor Van Helsing e della coraggiosa Mina Harker.
La figura del  conte Dracula nasce quasi contemporaneamente al cinema e  ne attraversa tutta la storia, non perdendo nemmeno oggi un briciolo del suo fascino. Impossibile tenere conto di tutti gli adattamenti, diretti e indiretti: dal capolavoro espressionista e “apocrifo” Nosferatu il vampiro di Friedrich Wilhelm Murnau (1922) al Dracula di Bela Lugosi (1931) che diede il via alla serie della Universal dedicata al Conte; dal ciclo inglese dei film della Hammer (dieci film, dal 1958 al 1974, quasi tutti interpretati da Christopher Lee), alle trasposizioni più recenti e mainstream come Van Helsing (Stephen Sommers, 2004); senza trascurare parodie di lusso (Per favore non mordermi sul collo, Roman Polanski, 1967) e il cinema d’animazione (la serie Hotel Transylvania, 2012-2018). Insomma, sono passati più di cent’anni, ma Dracula è più vivo che mai: armatevi di trecce d’aglio e pallottole d’argento e ….fate attenzione ai pipistrelli.
Ai partecipanti sarà offerta una “mostruosa” merenda. A tutti coloro che parteciperanno a tutti e tre gli incontri sarà offerta una speciale sorpresa!
Per iscrizioni: educazione@lacappellaunderground.org